Rilevamento periodico di dati e informazioni

La FINMA rileva periodicamente presso gli assoggettati i dati necessari per la sua attività di vigilanza ai sensi delle leggi sui mercati finanziari e della LFINMA. Inoltre gli assoggettati sono tenuti a fornire in qualsiasi momento ulteriori informazioni qualora la FINMA ne faccia richiesta e ad adempiere i propri obblighi di notifica conformemente ad altre condizioni.

Per la sua attività di vigilanza, la FINMA raccoglie dati presso banche, società di intermediazione mobiliare e gruppi finanziari.

Mediante la piattaforma di rilevamento (EHP) basata sul web la FINMA rileva in modo elettronico dati rilevanti dal punto di vista prudenziale provenienti da banche, società di intermediazione mobiliare e gruppi finanziari o indirettamente dalle relative società di audit.

Anche la BNS rileva dati in formato elettronico e, dopo averli plausibilizzati e elaborati, li inoltra alla FINMA. La FINMA tratta tutti i dati in modo confidenziale, indipendentemente che siano stati rilevati tramite l'EHP o dalla BNS. Sul sito Internet della BNS sono disponibili le spiegazioni concernenti gli strumenti di rilevamento.