Condizioni per banche e società di intermediazione mobiliare assoggettate

La FINMA vigila affinché le banche e le società di intermediazione mobiliare assoggettate rispettino costantemente le condizioni di autorizzazione. Le condizioni poste agli istituti derivano da leggi, ordinanze e circolari in vigore.

Per poter rispettare le condizioni di autorizzazione, le banche e le società di intermediazione mobiliare devono soddisfare in modo permanente le disposizioni di leggi, ordinanze e circolari FINMA.

Sono rilevanti:

Spesso sorgono domande circa l’interpretazione delle basi legali contestualmente all’osservanza delle condizioni di autorizzazione. I seguenti documenti contengono delle risposte o possono fungere da ausilio:

In caso di modifiche riguardanti l’autorizzazione rilasciata, le banche e le società di intermediazione mobiliare sono soggette all’obbligo di comunicazione o all’obbligo di autorizzazione e approvazione.

FAQ: Obbligo di autorizzazione

Ultima modifica: 01.04.2009 Dimensioni: 0,79  MB
Aggiungere ai favoriti
Meldungen der Klumpenrisiken (Art. 100 Abs. 4, 102 ERV)

Ultima modifica: 14.03.2019 Dimensioni: 0,7  MB
Aggiungere ai favoriti
Modello di calcolo della liquidità LCR_G

Modello di calcolo per la Circ. FINMA 2015/2

Ultima modifica: 16.12.2014 Dimensioni: 1,38  MB
Aggiungere ai favoriti
Berechnungsvorlage Liquidität LCR_GO

Berechnungsvorlage zum FINMA Rundschreiben 2015/2

Ultima modifica: 15.11.2017 Dimensioni: 0,2  MB
  • Lingua/e:
  • DE
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage