La FINMA e i suoi gruppi di interlocutori nazionali

La FINMA intrattiene rapporti con molte istituzioni e associazioni nazionali. Nei confronti degli assoggettati alla vigilanza, degli altri gruppi di interlocutori e dell’opinione pubblica la FINMA persegue una politica dell’informazione aperta e trasparente, nei limiti consentiti dal rispetto del segreto d’ufficio previsto dalla legge.

La FINMA è costantemente in contatto, secondo forme e modalità diverse, con quasi cento istituzioni e associazioni, tra cui autorità vigilanza e di perseguimento penale, altre autorità e uffici federali, nonché associazioni di assoggettati alla vigilanza.

Altrettanto significativi sono i contatti con associazioni economiche, professionali, del personale, organizzazioni per la tutela dei consumatori e organi di mediazione dei diversi ambiti di vigilanza.

Grazie a un dialogo attivo con i propri gruppi di interlocutori, la FINMA punta a migliorare la comprensione dei temi inerenti alla vigilanza e alle questioni normative e a svolgere un’opera di sensibilizzazione sulle tematiche dei mercati finanziari.

((Grafico)) 

Memorandum of Understanding

In materia di stabilità finanziaria e scambio di informazioni per la regolamentazione dei mercati finanziari tra il Dipartimento federale delle finanze DFF e l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA e la Banca nazionale svizzera BNS sulla collaborazione tripartita delle autorità svizzere dei mercati finanziari

Ultima modifica: 14.01.2011 Dimensioni: 0,19  MB
Aggiungere ai favoriti