Dossier sulla sostenibilità nel settore finanziario

In conformità al proprio mandato legale, la FINMA è chiamata ad affrontare il tema della sostenibilità nel settore finanziario. Nei suoi obiettivi strategici per il periodo 2021 – 2024 essa ha fissato il proprio impegno a contribuire allo sviluppo sostenibile della piazza finanziaria svizzera. In questo dossier troverete importanti informazioni della FINMA su questo tema.

Sostenibilità nel settore finanziario presso la FINMA

Dossier Green Finance

La sostenibilità costituisce una sfida di grande portata per il mercato finanziario. Pertanto, anche la FINMA quale autorità di vigilanza è chiamata ad affrontare attivamente questa tematica. In conformità al suo mandato legale, essa concentra la sua attenzione sui potenziali rischi finanziari derivanti dalla sostenibilità e sulle questioni relative alla protezione dei clienti.

Al contenuto

Rischi legati al cambiamento climatico

Gli effetti del cambiamento climatico possono comportare a lungo termine rischi finanziari significativi per gli istituti finanziari. In primo piano si collocano i rischi fisici derivanti dal cambiamento climatico, come pure i rischi di transizione in relazione con il processo di decarbonizzazione dell’economia. Gli istituti finanziari devono individuare e gestire adeguatamente i rischi finanziari essenziali legati al clima.

Al contenuto

Integrazione dei rischi climatici nella vigilanza

La FINMA vigila affinché gli istituti finanziari individuino e gestiscano adeguatamente i loro rischi climatici essenziali, temi su cui ha avviato un dialogo con gli assoggettati, ma crea anche i presupposti necessari per un’adeguata attività di vigilanza nell’ambito dei rischi climatici e li aggiorna costantemente.

Al contenuto

Trasparenza sui rischi climatici

La trasparenza in merito ai rischi finanziari legati al clima presso gli assoggettati è un passo importante in direzione di un’adeguata identificazione, misurazione e gestione di tali rischi. Alla fine di maggio 2021 la FINMA ha pertanto concretizzato gli obblighi di pubblicazione in materia di rischi finanziari legati al clima per gli istituti finanziari significativi ed emanato apposite circolari.

Al contenuto

Protezione degli investitori: prevenzione delle pratiche di greenwashing

Il mandato della FINMA prevede la protezione dei clienti dei mercati finanziari e degli investitori da condotte d’affari illecite, in particolare dalle pratiche di inganno. Nella prevenzione del greenwashing, la FINMA si adopera innanzitutto affinché la clientela e gli investitori non vengano raggirati.

Al contenuto

Coordinamento internazionale sui temi della sostenibilità

I rischi legati al cambiamento climatico in cui incorrono gli istituti e il sistema finanziario nonché la tutela degli investitori in relazione alle questioni riguardanti la sostenibilità sono considerati temi prioritari dai principali organismi internazionali di standardizzazione del settore dei mercati finanziari. La FINMA guarda con favore all’elaborazione di soluzioni concertate su scala internazionale e partecipa attivamente a tali lavori.

Al contenuto

Backgroundimage