Approfondimenti sul mondo della vigilanza sui mercati finanziari

I rapporti della FINMA informano l’opinione pubblica sulle tematiche di attualità dei mercati finanziari e sugli sviluppi rilevanti del settore.

La FINMA pubblica sia rapporti di attualità che rapporti periodici. Date le restrizioni previste dalla legge (in particolare art. 22 LFINMA), la FINMA può fornire informazioni su procedimenti ai danni di singole imprese o persone solo in particolari circostanze. Pertanto, i rapporti della FINMA vengono generalmente redatti in forma anonima, al fine di tutelare i diritti della personalità dei soggetti interessati, e contengono perlopiù cifre aggregate per proteggere i segreti d’affari degli assoggettati alla vigilanza.

Rapporti di attualità

Nei rapporti di attualità la FINMA affronta, secondo necessità, temi riguardanti i settori assoggettati alla vigilanza. Le tematiche dei rapporti sulla vigilanza comprendono tutti i settori, dall’autorizzazione alla vigilanza e all’applicazione del diritto fino alla regolamentazione e a tutto ciò che riguarda la FINMA in quanto autorità.

Rapporti periodici

I rapporti periodici della FINMA vengono pubblicati generalmente una volta all’anno. A partire dalla primavera 2015 la FINMA pubblica, a cadenza annuale, il Rapporto sull’enforcement, che costituisce un rendiconto sull’attività di enforcement svolta. All’inizio di ogni estate viene pubblicato il Rapporto sul mercato assicurativo contenente informazioni generali sul settore. All’inizio dell’autunno la FINMA presenta un Rapporto di pubblicazione sul secondo pilastro, nel quale vengono rese note le principali cifre aggregate delle assicurazioni sulla vita private.