Dossier fintech

L’innovazione è un fattore importante per la competitività della piazza finanziaria svizzera. La FINMA si confronta intensamente con le sfide che la tecnofinanza comporta, sia per quanto concerne le questioni in materia di autorizzazione, sia negli ambiti di vigilanza e regolamentazione. In questa pagina troverete importanti informazioni in merito.
Dal Rapporto annuale 2021

Innovazione 2021

Le innovazioni tecnologiche aprono anche sui mercati finanziari un ampio ventaglio di possibilità per introdurre processi e modelli commerciali innovativi e per ottimizzarli. Nel 2021 la FINMA ha affiancato attivamente tali innovazioni, per offrire agli istituti finanziari condizioni normative al passo con i tempi e consone al potenziale dispiegato dalla tecnologia.

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2021

Finanza decentralizzata

Nel 2021 sono pervenute alla FINMA varie richieste relative a progetti nel nuovo ambito della cosiddetta «finanza decentralizzata» (decentralized finance), termine che designa una nuova forma di servizi finanziari accessibili al pubblico.

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2021

Intelligenza artificiale nel mercato finanziario svizzero

Nell’ultimo decennio il mondo dell’intelligenza artificiale (artificial intelligence, AI) e in particolare la tecnologia dell’apprendimento automatico (machine learning) hanno compiuto passi da gigante.

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2020

Innovazione 2020

Il potenziale di innovazioni tecnologiche sui mercati finanziari è considerevole. Nel 2020 la FINMA ha partecipato attivamente alla definizione delle basi normative per le tecnologie innovative, in particolare quelle di registro distribuito (distributed ledger technology)

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2020

Fintech: rapporto sulle esperienze maturate e sullo stato di avanzamento 2020

Lo scorso anno la FINMA si è occupata intensamente di questioni di assoggettamento in relazione ai modelli commerciali basati sulla tecnofinanza. Solo nel 2020 ha condotto in questo ambito circa 100 accertamenti preliminari. Un elemento determinante a tale riguardo è stato l’elevato numero di initial coin offering (ICO) in Svizzera.

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2019

Innovazione e attività di vigilanza nel 2019

La FINMA ha reagito alle numerose richieste di progetti di emissione di stable coin con la pubblicazione di un documento integrativo alla Guida pratica sulle initial coin offering. Nel frattempo anche l’autorizzazione fintech ha riscosso un vivace interesse.

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2018

Sviluppi nel settore fintech

Fintech

Il 2018 è stato caratterizzato da un elevato numero di richieste inoltrate alla FINMA nel settore fintech. La guida pratica sulle ICO pubblicata il 16 febbraio 2018 ha avuto grande risonanza a livello non solo nazionale, ma anche internazionale.

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2017

Tecnofinanza e digitalizzazione

Anfragen 2017

Nel 2017 la tecnologia blockchain è stata il tema dominante, a cui la FINMA ha dedicato una tavola rotonda già nel mese di maggio. In materia di regolamentazione si è lavorato all’introduzione della sandbox e alla revisione ex post della Circolare «Video identificazione e identificazione online».

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2016

Tecnofinanza e digitalizzazione (2016)

Dal 2013 la FINMA si occupa assiduamente delle sfide legate ai nuovi sviluppi tecnologici nel settore finanziario (fintech), sia per quanto concerne le questioni relative alle autorizzazioni, sia in materia di vigilanza e regolamentazione.

Al contenuto
Dal Rapporto annuale 2015

Tecnologia finanziaria e digitalizzazione (2015)

La FINMA contribuisce attivamente al miglioramento delle condizioni quadro per l’innovazione nel campo della tecnologia finanziaria e della digitalizzazione. Essa concretizza le riflessioni concernenti l’abbassamento delle barriere concorrenziali e una regolamentazione neutrale dal punto di vista tecnologico, creando inoltre un accesso centrale alle informazioni per le imprese start-up.

Al contenuto

Backgroundimage