Controlli aziendali e sistema di controllo interno

I controlli aziendali e il sistema di controllo interno (SCI) costituiscono elementi fondamentali per una corretta gestione dell’impresa.

Le imprese di assicurazione sono tenute per legge ad allestire un efficace sistema di controllo interno (SCI) che ingloba tutti gli affari (cfr. art. 27 LSA). Il SCI comprende le procedure, i metodi e le misure disposti internamente all’impresa al fine di garantire un’adeguata sicurezza della gestione operativa. L’obiettivo è quello di conseguire un adeguato livello di efficacia per i processi operativi, l’affidabilità della rendicontazione finanziaria e l’ottemperanza di leggi e prescrizioni.

La FINMA incarica le società di audit di verificare con cadenza periodica il rispetto dei requisiti ai sensi del diritto in materia di vigilanza. I punti di audit formulati dalla FINMA comprendono l’organizzazione e i meccanismi di controllo a livello di impresa (entity-level controls), il trattamento dei dati e l’organizzazione informatica, nonché l’assetto strutturale e procedurale del SCI.


I risultati dell’audit vengono analizzati dalla FINMA attraverso un processo sistematico e in casi specifici viene effettuato un follow-up.

2017/02 Circolare FINMA Corporate governance – assicuratori (07.12.2016)

Corporate governance, gestione del rischio e sistema di controllo interno nel settore assicurativo

Ultima modifica: 07.12.2016 Dimensioni: 0,17  MB
Aggiungere ai favoriti