News

Notizia
2020
COVID-19

Comunicazione FINMA sulla vigilanza: facilitazioni temporanee per le banche in seguito alla crisi provocata dal COVID-19

Con la Comunicazione FINMA sulla vigilanza 02/2020, la FINMA fornisce alle banche precisazioni sul trattamento dei crediti COVID-19 garantiti dalla Confederazione nel quadro delle prescrizioni in materia di fondi propri e di liquidità, sulle facilitazioni temporanee concernenti il leverage ratio e sulle prescrizioni relative alla ripartizione dei rischi. Inoltre, la FINMA informa sull’approccio expected credit loss secondo lo standard IFRS 9 e la relativa applicazione nel contesto della crisi generata dal COVID-19.

Distribuzione dei dividendi

La FINMA ribadisce inoltre che i fondi propri divenuti liberi in ragione delle facilitazioni concesse a livello del leverage ratio non devono essere distribuiti. Per le banche le cui assemblee generali dopo il 25 marzo 2020 hanno deciso o si prevede che decideranno di procedere a una distribuzione per l’esercizio 2019 vengono ridotti i fondi propri divenuti liberi a seguito della facilitazione nella misura della distribuzione pianificata o realmente effettuata.

Comunicazione FINMA sulla vigilanza 02/2020

Facilitazioni temporanee per le banche in seguito alla crisi provocata dal COVID-19

Ultima modifica: 31.03.2020 Dimensioni: 0,29  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage