News

14 maggio 2012
Sanzione internazionale

Modifica dell'Ordinanza del 28 giugno 2006 che istituisce provvedimenti nei confronti del Myanmar (RS 946.231.157.5)

Il 9 maggio 2012, il Consiglio federale ha disposto la revoca delle sanzioni nei confronti del Myanmar, ad eccezione dell’embargo sul materiale d’armamento e sui beni che potrebbero essere usati per repressioni interne. Gli articoli 1a – 4, 5 e 7, nonché gli allegati 2-5, sono abrogati.

La modifica entra in vigore il 10 maggio 2012.

La modifica può essere consultata sul sito Internet della Segreteria di Stato dell’economia SECO.