News

Comunicato stampa
2021

Il Consiglio federale nomina due nuovi membri nel Consiglio di amministrazione della FINMA

Il Consiglio federale ha nominato il Dr. Alberto Franceschetti e Marzio Hug nuovi membri del Consiglio di amministrazione dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA. Entrambi gli esperti italofoni provenienti dal settore finanziario entreranno in servizio il 1° gennaio 2022 e andranno così a sostituire i due membri Franz Wipfli e Bernard Keller che usciranno dal Consiglio di amministrazione alla fine dell’anno.

Nella sua seduta odierna, il Consiglio federale ha nominato il Dr. Alberto Franceschetti e Marzio Hug nuovi membri del Consiglio di amministrazione della FINMA, i quali entreranno in servizio il 1° gennaio 2022 e resteranno in carica per la durata ordinaria residua del mandato del Consiglio di amministrazione prevista per la fine del 2023. I due membri di lunga data Franz Wipfli e Bernard Keller lasceranno il Consiglio di amministrazione alla fine dell’anno, come già stabilito al momento della loro rielezione nel 2019.


La Presidente del Consiglio di amministrazione Marlene Amstad si è così espressa in merito: «Il Consiglio di amministrazione della FINMA viene rafforzato grazie all’ingresso di due dirigenti italofoni con un bagaglio molto solido di conoscenze maturate nel settore finanziario. Entrambi i nuovi membri vantano un’esperienza più che trentennale, l’uno nel settore della gestione dei rischi e delle operazioni creditizie e l’altro quale imprenditore e consulente nel settore assicurativo e dei servizi finanziari. Colgo l’occasione per ringraziare sentitamente Franz Wipfli e Bernard Keller per l’encomiabile lavoro svolto, durante tutti questi anni, nella vigilanza sui mercati finanziari. Grazie al loro impegno nel Consiglio di amministrazione e alle loro solide conoscenze specialistiche hanno fornito un importante contributo alla piazza finanziaria svizzera.»


Alberto Franceschetti (57, cittadinanza svizzera e italiana) è stato Chief Financial Officer e membro della direzione di elipsLife, società di assicurazione sulla vita del Liechtenstein, dal 2014 al 2020. Dal 2008 al 2014 Franceschetti, titolare di un dottorato in economia conseguito all’HSG, ha rivestito varie funzioni dirigenziali nello sviluppo della strategia e aziendale nei settori del private banking e del wealth management presso Credit Suisse. Precedentemente è stato partner delle aziende di consulenza Bain & Company (dal 2003 al 2008) e McKinsey & Company (dal 1998 al 2003). In seno a Bain ha diretto, per cinque anni, lo Swiss Financial Group ed è stato membro dello European Financial Service Group. Durante il periodo di attività nel campo della consulenza ha gestito mandati per numerosi istituti finanziari a livello globale.


Marzio Hug (60, cittadinanza svizzera, britannica e italiana) ha operato al servizio di Deutsche Bank AG fino al 31 marzo 2021. Gli ultimi incarichi che ha rivestito sono quelli di membro del Group Risk Committee, Chief Risk Officer EMEA e Chief Risk Officer per l’Asset Management Division. Precedentemente aveva rivestito, dal 1996 sempre in seno a Deutsche Bank AG, varie posizioni dirigenziali a Londra, Francoforte e Sydney nel settore della gestione dei rischi e delle operazioni creditizie, alcune delle quali con responsabilità globale per l’intero gruppo. Dal 1985 al 1996 ha operato presso Credit Suisse AG principalmente negli ambiti di corporate finance e correspondent banking a Zurigo e New York e presso Credit Suisse Financial Products a Londra. Hug è cresciuto in Ticino e ha iniziato la sua carriera professionale presso la Banca dello Stato del Cantone Ticino.


Il Consiglio federale ha nominato entrambi i membri su riserva dell’emissione di una dichiarazione di sicurezza ai sensi dell’Ordinanza sui controlli di sicurezza relativi alle persone.


Dal 1° gennaio 2022 il Consiglio di amministrazione della FINMA sarà pertanto composto dai seguenti membri (mandato dal 2020 al 2023):

  • Prof. Dr. Marlene Amstad (Presidente)
  • Martin Suter (Vicepresidente)
  • Prof. Dr. Ursula Cassani Bossy
  • Prof. Dr. Susan Emmenegger
  • Dr. Alberto Franceschetti
  • Benjamin Gentsch
  • Marzio Hug
  • Dr. Andreas Schlatter

Il Consiglio di amministrazione è l’organo strategico della FINMA. Ai sensi della Legge sulla vigilanza dei mercati finanziari, stabilisce gli obiettivi strategici della FINMA, decide in merito agli affari di grande portata, emana le ordinanze delegate alla FINMA e adotta le circolari, nonché nomina i membri della Direzione e sorveglia l’operato di quest’ultima.

Contatto

Vinzenz Mathys, portavoce
Tel. +41 31 327 19 77
vinzenz.mathys@finma.ch

Comunicato stampa

Il Consiglio federale nomina due nuovi membri nel Consiglio di amministrazione della FINMA

Ultima modifica: 20.10.2021 Dimensioni: 0,33  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage