News

Comunicato stampa
2020
COVID-19

La FINMA accoglie positivamente il passo annunciato dalle grandi banche in materia di dividendi

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA accoglie positivamente il passo annunciato in data odierna da UBS Group AG e Credit Suisse Group AG di differire, nonostante la loro situazione di forte capitalizzazione, la metà della rispettiva distribuzione di dividendi prevista per il 2019.

In data odierna UBS Group AG e Credit Suisse Group AG hanno annunciato di differire la metà della rispettiva distribuzione di dividendi prevista per il 2019 al terzo trimestre del 2020. La FINMA accoglie positivamente questo passo materiale compiuto in seguito alla richiesta scritta che l’Autorità di vigilanza aveva presentato ai consigli di amministrazione di entrambe le banche affinché queste ultime riesaminassero i loro piani di distribuzione dei dividendi. La FINMA giudica questa misura precauzionale adottata da entrambi gli istituti un modo di agire che tiene conto, in modo responsabile, delle grandi incertezze legate alla crisi generata dal COVID-19 e delle aspettative degli azionisti. Questo passo s’iscrive nell’ottica di uno sforzo congiunto e coordinato sul piano internazionale da parte di tutti i partecipanti per affrontare le sfide legate alla crisi provocata dal COVID-19.

Contatto

Tobias Lux, portavoce
Tel. +41 31 327 91 71 tobias.lux@finma.ch


e

Vinzenz Mathys, portavoce
Tel. +41 31 327 19 77 vinzenz.mathys@finma.ch

Comunicato stampa

La FINMA accoglie positivamente il passo annunciato dalle grandi banche in materia di dividendi

Ultima modifica: 09.04.2020 Dimensioni: 0,23  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage