News

Notizia
2020
COVID-19

La FINMA pubblica un’ulteriore comunicazione sulla vigilanza nel contesto della crisi generata dal COVID-19

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA pubblica un’ulteriore comunicazione sulla vigilanza che contiene indicazioni per gli assoggettati su facilitazioni e precisazioni della prassi di vigilanza nel contesto della crisi generata dal COVID-19.
Con la sua Comunicazione sulla vigilanza 03/2020, la FINMA informa in merito a ulteriori facilitazioni concesse nel contesto della crisi generata dal COVID-19. Le facilitazioni riguardano determinati obblighi di identificazione relativi alla regolamentazione in materia di riciclaggio di denaro e l’ambito assicurativo. Al riguardo, la FINMA è disposta ad approvare le richieste di una temporanea lisciatura delle curve dei tassi d’interesse nelle diverse valute da parte delle imprese di assicurazione, in modo tale da ridurre le variazioni del Test svizzero di solvibilità (SST) legate alla data di riferimento. Inoltre, la FINMA concede alle imprese di assicurazione un prolungamento dei termini per il rendiconto in materia di vigilanza da sottoporre alla sua attenzione.
Comunicazione FINMA sulla vigilanza 03/2020

Facilitazioni per gli assoggettati in seguito alla crisi provocata dal COVID-19

Ultima modifica: 07.04.2020 Dimensioni: 0,74  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage