News

Comunicato stampa

LSerFi e LIsFi: la FINMA adegua la sua regolamentazione

La LSerFi e la LIsFi, entrate in vigore di recente, obbligano l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA a emanare determinate disposizioni d’esecuzione di natura prevalentemente tecnica. La FINMA presenta quindi una nuova ordinanza dai contenuti essenziali, adegua le sue ordinanze e circolari in vigore e abroga tre circolari. Riguardo a queste modifiche della sua regolamentazione la FINMA conduce un’indagine conoscitiva che si concluderà il 9 aprile 2020.

La Legge sui servizi finanziari (LSerFi) e la Legge sugli istituti finanziari (LIsFi) sono entrate in vigore il 1° gennaio 2020 contestualmente alle ordinanze di esecuzione adottate dal Consiglio federale (OSerFi, OIsFi e OOV). Questi atti normativi obbligano l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari a emanare disposizioni di esecuzione su alcuni elementi specifici, di natura prevalentemente tecnica. Oltre alle modifiche apportate alle sue ordinanze e circolari in vigore, la FINMA ha quindi elaborato una nuova Ordinanza FINMA sugli istituti finanziari (OIsFi-FINMA) e svolge un’indagine conoscitiva pubblica che si concluderà il 9 aprile 2020.

Nuova ordinanza FINMA

La nuova ordinanza FINMA disciplina gli elementi dell’assicurazione di responsabilità civile professionale per i gestori patrimoniali, i trustee e i gestori di patrimoni collettivi, i dettagli per il calcolo della soglia de minimis in rapporto con l’autorizzazione come gestori patrimoniali nonché in materia di gestione dei rischi e sistema di controllo interno per i gestori di patrimoni collettivi. La FINMA deve inoltre adeguare le sue ordinanze e circolari in vigore e ha abrogato tre circolari divenute obsolete.

Riduzione del valore soglia per le operazioni di cambio in criptovalute

La FINMA propone inoltre di adeguare i valori soglia per l’identificazione dei clienti nelle operazioni di cambio in criptovalute nell’Ordinanza FINMA sul riciclaggio di denaro, abbassandolo da 5000 a 1000 franchi. Tali interventi di carattere normativo recepiscono le prescrizioni internazionali decise alla metà del 2019 e tengono conto degli accresciuti rischi di riciclaggio di denaro in questo ambito.

Contatto

Vinzenz Mathys, portavoce
Tel. +41 (0)31 327 19 77
vinzenz.mathys@finma.ch

Comunicato stampa

LSerFi e LIsFi: la FINMA adegua la sua regolamentazione

Ultima modifica: 07.02.2020 Dimensioni: 0,23  MB
Aggiungere ai favoriti
Entwurf: Änderungserlass FINMA-Rundschreiben

Ultima modifica: 07.02.2020 Dimensioni: 0,54  MB
Aggiungere ai favoriti
Entwurf: Finanzinstitutsverordnung-FINMA

Ultima modifica: 07.02.2020 Dimensioni: 0,51  MB
Aggiungere ai favoriti
Erläuterungsbericht

Ausführungsbestimmungen der FINMA zu FIDLEG und FINIG

Ultima modifica: 07.02.2020 Dimensioni: 0,83  MB
  • Lingua/e:
  • DE
Aggiungere ai favoriti
Informazioni concernenti l’indagine conoscitiva

Progetto di nuova Ordinanza FINMA sugli istituti finanziari, progetti di revisione parziale delle ordinanze FINMA e delle circolari FINMA in merito alla LSerFi e alla LIsFi

Ultima modifica: 07.02.2020 Dimensioni: 0,14  MB
Aggiungere ai favoriti
Punti chiave

Disposizioni d’esecuzione della FINMA in merito alla LSerFi e alla LIsFi

Ultima modifica: 07.02.2020 Dimensioni: 0,33  MB
Aggiungere ai favoriti