News

Comunicato stampa

La FINMA sottopone a revisione l’OInFi-FINMA

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA introduce l’obbligo di compensazione per derivati su tassi d’interesse OTC e derivati su crediti OTC standardizzati. Aggiorna pertanto l’allegato 1 dell’Ordinanza FINMA sull'infrastruttura finanziaria e conduce un'indagine conoscitiva fino al 12 febbraio 2018.

La FINMA definisce le categorie di derivati d'ora in poi soggette all’obbligo di compensazione. A tale scopo si basa sulla legislazione europea, in quanto i partecipanti al mercato svizzeri negoziano derivati prevalentemente a livello transfrontaliero, in particolare con operatori di mercato aventi sede nell’Unione europea. Vengono rilevati i derivati su tassi d’interesse OTC standardizzati e i derivati su crediti OTC standardizzati. Per l’adempimento dell’obbligo di compensazione sono previsti periodi di transizione da sei a diciotto mesi a decorrere dall’entrata in vigore dell’Ordinanza FINMA sull’infrastruttura finanziaria sottoposta a revisione parziale. In ragione di queste modifiche la FINMA adegua l’allegato 1 dell’Ordinanza FINMA sull'infrastruttura finanziaria e conduce un'indagine conoscitiva fino al 12 febbraio 2018.

Un caposaldo della regolamentazione svizzera del commercio di derivati è costituito dall’obbligo di compensare determinate categorie di derivati OTC stabilite dalla FINMA per il tramite di una controparte centrale autorizzata o riconosciuta dalla FINMA. I derivati OTC sono strumenti derivati che non vengono negoziati tramite una sede di negoziazione come una borsa o un sistema multilaterale di negoziazione.

Contatto

Vinzenz Mathys, portavoce
Tel. +41 (0)31 327 19 77
vinzenz.mathys@finma.ch

Comunicato stampa

La FINMA sottopone a revisione l’OInFi-FINMA

Ultima modifica: 18.12.2017 Dimensioni: 0,23  MB
Aggiungere ai favoriti
Erläuterungsbericht zur Teilrevision der FinfraV-FINMA

Finanzmarktinfrastrukturverordnung-FINMA

Ultima modifica: 18.12.2017 Dimensioni: 0,2  MB
Aggiungere ai favoriti
Informazioni concernenti l'indagine conoscitiva

Ultima modifica: 18.12.2017 Dimensioni: 0,08  MB
Aggiungere ai favoriti
Punti chiave

Ordinanza FINMA sull'infra-struttura finanziaria – revisione parziale

Ultima modifica: 18.12.2017 Dimensioni: 0,16  MB
Aggiungere ai favoriti