News

03 aprile 2014
Sanzione internazionale

Nuova Ordinanza del 2 aprile 2014 che istituisce provvedimenti per impedire l’aggiramento delle sanzioni internazionali in relazione alla situazione in Ucraina (RS 946.231.176.72)

Il 2 aprile 2014 il Consiglio federale ha emanato per mezzo di un'Ordinanza delle misure volte a impedire l'aggiramento delle sanzioni internazionali in relazione al conflitto in Ucraina. L'ordinanza prevede il divieto di instaurare nuove relazioni d'affari (art. 1) e l'obbligo di notifica per gli intermediari finanziari (art. 3). Le misure entrano in vigore il 2 aprile 2014 alle ore 18.00.

Per ulteriori informazioni si consulti il sito Internet della SECO.