News

11 marzo 2014
Notizia

La FINMA e la Garanzia dei depositi formalizzano la collaborazione

L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA e la Garanzia dei depositi delle banche e dei commercianti di valori mobiliari svizzeri esisuisse stipulano un accordo per formalizzare e istituzionalizzare la collaborazione e lo scambio di informazioni.
La FINMA ed esisuisse hanno fissato in un accordo (Memorandum of Understanding) i principi comuni per concretizzare la loro collaborazione. In particolare viene stabilito che le istituzioni si avvertiranno reciprocamente in via preliminare per quanto riguarda le comunicazioni sulla garanzia dei depositi. Inoltre, esisuisse è tenuta a comunicare preventivamente alla FINMA i cambiamenti a livello di struttura organizzativa o funzionamento e nel contempo a informare i suoi collaboratori. Dal canto suo, al primo segnale di possibili casi di applicazione della garanzia dei depositi, la FINMA dovrà informare esisuisse, di modo che quest'ultima possa adottare tempestivamente eventuali provvedimenti.

L'accordo copre in larga misura la prassi finora in uso ed entra in vigore con decorrenza immediata. Si fonda sulle basi di diritto bancario secondo cui esisuisse e la FINMA mettono reciprocamente a disposizione le informazioni necessarie per garantire i rispettivi compiti. Inoltre, tale modo di procedere è conforme agli standard internazionali in materia di garanzie dei depositi.
Memorandum of Understanding

In materia di stabilità finanziaria e scambio di informazioni per la regolamentazione dei mercati finanziari tra il Dipartimento federale delle finanze DFF e l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA e la Banca nazionale svizzera BNS sulla collaborazione tripartita delle autorità svizzere dei mercati finanziari

Ultima modifica: 14.01.2011 Dimensioni: 0,19  MB
Aggiungere ai favoriti