News

02 agosto 2012
Comunicato stampa
Strumenti di sorveglianza

La FINMA avvia l’indagine conoscitiva sulla Circolare «Liquidità degli assicuratori»

Nella sua Circolare «Liquidità degli assicuratori», l'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA concretizza le disposizioni in materia di vigilanza sulla gestione del rischio, definendo dei principi per la rendicontazione della liquidità degli assicuratori. L'indagine conoscitiva terminerà il 2 ottobre 2012.
La gestione della liquidità, così come la gestione del capitale, è un fattore di cui si tiene conto nella considerazione complessiva della forza finanziaria ed è un elemento centrale della conduzione finanziaria dell'impresa. Essa indica la capacità di un'impresa di adempiere interamente e nel rispetto delle scadenze gli eventuali impegni di pagamento.

Le prescrizioni a carattere organizzativo sancite dal diritto di vigilanza esigono che le imprese di asscurazione rilevino, limitino e sorveglino tutti i rischi significativi. Fra questi si annovera anche il rischio di liquidità, che costituisce uno dei rischi principali nel settore finanziario. A tale proposito, il progetto di circolare in questione concretizza i requisiti per la gestione del rischio e formula le basi per il rilevamento del rischio di liquidità degli assicuratori e la pertinente rendicontazione.

La Circolare si iscrive in un contesto normativo più ampio

La Circolare «Liquidità degli assicuratori» si colloca nel contesto di una volontà normativa più ampia da parte della FINMA. Le esperienze maturate con l'implementazione del diritto in materia di vigilanza delle assicurazioni totalmente rivisto a livello di legge e ordinanza (in vigore dal 1° gennaio 2006), la completa introduzione dell'SST dal 1° gennaio 2011, gli sviluppi normativi dapprima nell'UE e l'analisi dell'equivalenza della vigilanza svizzera sulle assicurazioni da parte dell'EIOPA nell'autunno 2011 hanno palesato la necessità di operare una revisione. In collaborazione con il DFI e con la partecipazione del settore assicurativo, bisogna intervenire innanzitutto a livello dell'Ordinanza sulla sorveglianza (OS) e delle circolari.

Contatto

Tobias Lux, portavoce, tel. +41 31 327 91 71, tobias.lux@finma.ch
Entwurf Rundschreiben 2013/xx Liquidität Versicherer

Ultima modifica: 18.03.2015 Dimensioni: 0,11  MB
Aggiungere ai favoriti
Kernpunkte Entwurf Rundschreiben «Liquidität Versicherer»

Ultima modifica: 18.03.2015 Dimensioni: 0,13  MB
  • Lingua/e:
  • DE
Aggiungere ai favoriti
Informazioni concernenti l’indagine conoscitiva

Circolare «Liquidità degli assicuratori»

Ultima modifica: 13.05.2015 Dimensioni: 0,03  MB
Aggiungere ai favoriti