Procedura di autorizzazione per gestori patrimoniali e trustee

La procedura di autorizzazione di gestori patrimoniali e trustee da parte della FINMA prevede le seguenti fasi: autoregistrazione, compilazione della richiesta, trasmissione della richiesta a un organismo di vigilanza e trasmissione alla FINMA della richiesta e della conferma dell’affiliazione a un organismo di vigilanza.

La procedura di autorizzazione per i gestori patrimoniali e i trustee si svolge esclusivamente in via elettronica tramite la Piattaforma di rilevamento e di richiesta della FINMA, sulla quale sono disponibili tutti i moduli e le informazioni per la presentazione della richiesta.

La procedura di autorizzazione è strutturata nelle seguenti fasi.

Fase 1: autoregistrazione sull’EHP

Per ottenere l’accesso all’EHP, i gestori patrimoniali e i trustee devono effettuare un’autoregistrazione sul sito internet della FINMA. In seguito all’autoregistrazione e alla verifica da parte della FINMA, l’accesso all’EHP è possibile mediante un’autentificazione a due fattori sul portale della FINMA.

I dettagli concernenti l’autoregistrazione sono disponibili nell’apposito video esplicativo.

Avvertenza: gli annunci non devono più essere presentati in quanto i relativi termini sono scaduti.

Istruzione video per l'auto-registrazione

(Potete tornare alla pagina precedente o andare alla successiva usando i tasti freccia della tastiera.)

Fase 2: compilazione della richiesta

Il modello per la richiesta è disponibile sull’EHP sotto forma di maschera. Sulla piattaforma e nei due video esplicativi seguenti sono disponibili ulteriori informazioni in merito.

Istruzioni video per la richiesta di autorizzazione Parte 1 – Creare una domanda

(Potete tornare alla pagina precedente o andare alla successiva usando i tasti freccia della tastiera.)

Istruzioni video per la richiesta di autorizzazione Parte 2 – Compilare il modulo

(Potete tornare alla pagina precedente o andare alla successiva usando i tasti freccia della tastiera.)

In fondo alla pagina è inoltre riportato, a scopo informativo, il modello per la presentazione della richiesta («Menu a tendina - Modulo per l’autorizzazione di istituti secondo la LIsFi»). Durante l’effettiva elaborazione della domanda vengono automaticamente richieste o registrate solo le informazioni pertinenti per la richiesta specifica. Una volta compilata, la richiesta non viene immediatamente trasmessa alla FINMA. V. fase 3.

Fase 3: trasmissione della richiesta a un organismo di vigilanza

I gestori patrimoniali indipendenti e i trustee non sono direttamente assoggettati alla vigilanza della FINMA, bensì alla sorveglianza di un organismo di vigilanza (OV) autorizzato dalla FINMA. La FINMA pubblica un elenco degli OV autorizzati. Nel quadro della procedura di autorizzazione, i gestori patrimoniali o i trustee selezionano e contattano un OV abilitato, dopodiché gli inviano, tramite la Piattaforma di rilevamento e di richiesta EHP, la richiesta di autorizzazione corredata degli allegati richiesti. Questa fase e quella successiva sono spiegate in dettaglio nel seguente video.

Istruzioni video per la richiesta di autorizzazione Parte 3 – Assegnare e presentare la domanda

(Potete tornare alla pagina precedente o andare alla successiva usando i tasti freccia della tastiera.)

Fase 4: verifica della richiesta di autorizzazione e conferma da parte dell’OV

L’OV verifica la richiesta di autorizzazione e decide in merito all’affiliazione del richiedente. Al termine della verifica, l’OV conferma l’affiliazione per iscritto al gestore patrimoniale o al trustee. La lettera di conferma viene inviata al richiedente tramite l’EHP o in altra forma.

Fase 5: trasmissione alla FINMA della richiesta e della conferma dell’affiliazione a un OV

Una volta ricevuta la conferma da parte dell’OV, i richiedenti la trasmettono tramite l’EHP alla FINMA unitamente alla richiesta di autorizzazione. La FINMA tratta la richiesta non appena è stata formalmente presentata in modo integrale, vale a dire corredata della conferma dell’OV e degli allegati. I gestori patrimoniali o i trustee possono inoltrare a posteriori, tramite l’EHP, informazioni supplementari.

Informazioni aggiornate

L’abbonamento a MyFINMA consente di ricevere via e-mail le ultime notizie e i documenti aggiornati concernenti i temi LIsFi e OIsFi e l’autorizzazione per gestori patrimoniali e trustee. La pagina dedicata al dossier su questo tema riporta tutti gli sviluppi rilevanti e i link alle pertinenti informazioni sul sito internet della FINMA
Aperto - Modulo Autorizzazione per istituti secondo LIsFi

Ultima modifica: 12.11.2020 Dimensioni: 0,3  MB
Aggiungere ai favoriti
Aperto - Modulo Garanzia

Ultima modifica: 03.06.2020 Dimensioni: 0,15  MB
Aggiungere ai favoriti
B3 - Dichiarazione riguardante altri mandati

Ultima modifica: 07.06.2021 Dimensioni: 1,6  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage