News

Notizia
2020
COVID-19

Comunicazione FINMA sulla vigilanza 07/2020: prolungamento parziale delle agevolazioni in seguito alla pandemia di COVID-19

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA prolunga solo parzialmente le agevolazioni nel processo di apertura di nuove relazioni d'affari.

Per le nuove relazioni d’affari avviate, i recenti sviluppi consentono un ritorno al consueto processo di apertura secondo la Legge sul riciclaggio di denaro. Per i clienti domiciliati in Svizzera, le agevolazioni non sono più necessarie. Per i clienti all’estero la situazione varia a seconda del domicilio o della situazione individuale, pertanto la FINMA continua a concedere in singoli casi determinate agevolazioni per le nuove relazioni d’affari avviate. La FINMA precisa tali agevolazioni in un’ulteriore Comunicazione sulla vigilanza 07/2020 nel contesto della crisi provocata dal COVID-19.

 
La FINMA ha già concesso agevolazioni all’avvio di nuove relazioni d’affari con la pubblicazione della Comunicazione sulla vigilanza 03/2020 del 7 aprile 2020. Con la Comunicazione sulla vigilanza 06/2020 del 19 maggio 2020, tali agevolazioni sono state in parte prolungate.

Comunicazione FINMA sulla vigilanza 07/2020

Agevolazioni nell’identificazione secondo la LRD in seguito alla pandemia di COVID-19

Ultima modifica: 02.10.2020 Dimensioni: 0,25  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage