News

Comunicato stampa
2020
La lotta contro il riciclaggio di denaro

La FINMA ammonisce Banque SYZ per violazioni nella lotta contro il riciclaggio di denaro

Nel quadro di un procedimento di enforcement, l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA ha accertato violazioni delle disposizioni legali in materia di lotta contro il riciclaggio di denaro da parte di Banque SYZ SA. Le violazioni sono avvenute nel contesto di una relazione d’affari implicante depositi di considerevole entità relativi a un cliente proveniente dall'Angola.

Nel febbraio 2020, la FINMA ha avviato un procedimento di enforcement contro Banque SYZ SA volto a verificare indizi di violazioni delle disposizioni antiriciclaggio. Tali indizi riguardavano una relazione d’affari di grande entità legata a un cliente proveniente dall'Angola.

 

Nel corso di tale procedimento, la FINMA ha constatato che la banca non aveva sufficientemente chiarito l’evoluzione considerevole del patrimonio del cliente né sufficientemente dissipato i sospetti, sebbene avesse identificato il cliente come vicino a una persona politicamente esposta (PEP) e la relazione d'affari fosse stata gestita sotto tale categoria. Inoltre, la banca non ha adempiuto, o non lo ha fatto in misura sufficiente, i propri obblighi di chiarimento per le transazioni che comportano un rischio superiore effettuate da tale cliente, sebbene gli importi fossero, in alcuni casi, dell'ordine di decine di milioni di franchi.

 

In ragione di tali inadempienze, la FINMA constata che la banca ha violato i propri obblighi di diligenza nella lotta contro il riciclaggio di denaro. Il dispositivo antiriciclaggio dell’istituto non era adeguato per tale relazione d'affari.

 

Tuttavia, la FINMA riconosce anche che la banca ha rispettato l’obbligo di comunicazione previsto dalla legge, permettendo così alle autorità penali di occuparsi del caso. Inoltre, la banca ha adottato diverse misure che appaiono appropriate a ripristinare la situazione conforme. Nel quadro della sua vigilanza continua, la FINMA farà verificare l'attuazione di queste misure da un incaricato di verifiche indipendente.

Importanza delle comunicazioni nella lotta contro il riciclaggio di denaro

Da questo caso emerge, tra l’altro, l'importanza delle comunicazioni per prevenire e contrastare il riciclaggio di denaro. In generale, in Svizzera i clienti con denaro di dubbia provenienza devono aspettarsi che venga effettuata una relativa comunicazione. La FINMA accoglie positivamente il fatto che negli ultimi anni l’ottemperanza all’obbligo di comunicazione sia migliorata. Anche il numero delle decisioni delle autorità di perseguimento penale conseguenti a tali comunicazioni è aumentato. 

Contatto

Tobias Lux, portavoce
Tel. +41 31 327 91 71
tobias.lux@finma.ch


Comunicato stampa

La FINMA ammonisce Banque SYZ per violazioni nella lotta contro il riciclaggio di denaro

Ultima modifica: 24.09.2020 Dimensioni: 0,09  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage