News

Notizia

Il Comitato per le offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato della FINMA respinge i ricorsi contro la decisione COPA 672/04 del 1° settembre 2018 concernente SHL Telemedicine Ltd.

Con decisione 672/04 del 1° settembre 2018 la Commissione delle offerte pubbliche di acquisto (COPA) ha respinto la richiesta di proroga del termine – già prolungato due volte in precedenza – formulata da Himalaya (Cayman Islands) TMT Fund, Himalaya Asset Management Ltd., Xiang Xu, Kun Shen e Mengke Cai per la presentazione di un'offerta pubblica obbligatoria agli azionisti di SHL Telemedicine Ltd. e ha sospeso tutti i diritti di voto e i diritti ad esso connessi dei soggetti sottoposti all'obbligo di presentare un'offerta derivanti dalle azioni di SHL Telemedicine Ltd., segnatamente fino alla pubblicazione di un'offerta pubblica obbligatoria approvata dalla COPA.

Himalaya (Cayman Islands) TMT Fund, Himalaya Asset Management Ltd., Xiang Xu, Kun Shen e Mengke hanno presentato ricorso contro la summenzionata decisione. Con decisione del 23 novembre 2018, il Comitato per le offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato della FINMA ha respinto tali ricorsi.