News

Comunicato stampa

La FINMA conclude l’ultimo procedimento 1MDB

Rothschild Bank AG e una delle sue filiali hanno gravemente violato le disposizioni in materia di lotta contro il riciclaggio di denaro in correlazione al caso 1MDB. In particolare, non hanno adempiuto gli obblighi di diligenza, di comunicazione e di documentazione. La FINMA sottoporrà a verifica le misure di miglioramento già adottate dagli Istituti. Si conclude così l’ultimo dei complessivi sette procedimenti di enforcement avviati dalla FINMA nel contesto 1MDB.

Rothschild Bank AG e la sua filiale Rothschild Trust (Suisse) SA hanno gravemente violato le disposizioni in materia di lotta contro il riciclaggio di denaro. Il procedimento di enforcement concluso dalla FINMA nel mese di luglio 2018 ha stabilito che tali violazioni sono in rapporto con le relazioni d’affari e le transazioni nell’ambito del presunto scandalo di corruzione che ha coinvolto il fondo sovrano malese 1MDB.

Violati gli obblighi di diligenza, comunicazione e documentazione

La FINMA ha constatato che la Banca e una sua filiale operativa nell’ambito dei trust hanno accertato in maniera insufficiente l'origine dei fondi nel caso di un’importante relazione d’affari. Nonostante già all’avvio della relazione sussistessero indizi circa un possibile coinvolgimento di tale cliente in attività di riciclaggio di denaro, gli Istituti hanno deciso di proseguire la relazione e, successivamente, addirittura di incrementarla notevolmente. La FINMA è del parere che a causa dei carenti accertamenti gli Istituti abbiano violato anche il loro obbligo di comunicazione. Hanno infatti segnalato con notevole ritardo i sospetti all’Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro (MROS). Inoltre, la Banca ha documentato in maniera insufficiente diverse transazioni che implicavano rischi superiori.

La FINMA conclude l’ultimo procedimento 1MDB

Gli Istituti hanno già adottato di propria iniziativa numerose misure organizzative che consentano di rispettare meglio le disposizioni in materia di lotta contro il riciclaggio di denaro. La FINMA nominerà un incaricato della verifica che accerti l’adeguatezza e l’efficacia delle misure e del sistema di controllo interno nell'ambito della lotta contro il riciclaggio di denaro. La FINMA conclude pertanto l’ultimo procedimento di enforcement dei complessivamente sette avviati nei confronti di istituti in relazione al caso 1MDB.

Contatto

Vinzenz Mathys, portavoce
Tel. +41 (0)31 327 19 77
vinzenz.mathys@finma.ch

Comunicato stampa

La FINMA conclude l’ultimo procedimento 1MDB

Ultima modifica: 20.07.2018 Dimensioni: 0,36  MB
Aggiungere ai favoriti