News

02 dicembre 2016
Comunicato stampa

FINMA e SFC di Hong Kong siglano un accordo di cooperazione nell'ambito dei fondi d'investimento

L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA e la Securities and Futures Commission (SFC) di Hong Kong hanno sottoscritto in data odierna un accordo di cooperazione finalizzato a rafforzare la collaborazione tra le due autorità e a promuovere il reciproco accesso al mercato per i rispettivi offerenti di fondi. Con effetto immediato, i gestori svizzeri possono ora amministrare investimenti collettivi di capitale distribuiti al pubblico a Hong Kong. In base al principio di reciprocità, i gestori di fondi di Hong Kong ottengono contestualmente un diritto analogo per il mercato svizzero.

Con l'accordo di cooperazione siglato in data odierna, la FINMA e la SFC di Hong Kong riconoscono come sostanzialmente equivalenti su una base di reciprocità i rispettivi regimi di vigilanza in materia di gestori patrimoniali di investimenti collettivi di capitale e di fondi in valori mobiliari. Vengono così gettate le basi affinché i gestori patrimoniali autorizzati in Svizzera possano amministrare investimenti collettivi di capitale distribuiti a Hong Kong al pubblico (clientela retail). Da un lato, l'accordo si applica ai fondi emessi in conformità al diritto di Hong Kong o di uno Stato terzo riconosciuto a Hong Kong (p. es. OICVM di determinate giurisdizioni); dall'altro lato, ora a Hong Kong potranno essere distribuiti alla clientela retail anche i fondi d'investimento in valori mobiliari svizzeri che finora risultavano preclusi a tale categoria di investitori.

Disposizioni con valenza reciproca

Gli operatori di mercato di Hong Kong autorizzati ottengono dunque un accesso analogo al mercato svizzero. La FINMA e la SFC di Hong Kong provvederanno a informare sulle proprie pagine Internet circa le modalità dell'autorizzazione alla distribuzione nella rispettiva altra giurisdizione. La procedura per l'accesso al mercato svizzero viene definita dalla FINMA in un apposito catalogo dei requisiti (FINMA-Requirements). La SFC di Hong Kong fissa le proprie disposizioni in un'apposita circolare (Circular).

Il Presidente del Consiglio di amministrazione della FINMA Thomas Bauer si dichiara soddisfatto dell'esito dell'accordo di cooperazione: «Grazie a tale accordo ai gestori di fondi viene reso possibile l'accesso a un'importante piazza finanziaria. Questo gratificante traguardo mostra in maniera esemplare l'importanza che una vigilanza e una regolamentazione credibile e riconosciuta riveste per la competitività della piazza finanziaria.»

Contatto

Tobias Lux, portavoce, Tel. +41 (0)31 327 91 71, tobias.lux@finma.ch

Comunicato stampa

FINMA e SFC di Hong Kong siglano un accordo di cooperazione nell'ambito dei fondi d'investimento

Ultima modifica: 02.12.2016 Dimensioni: 0,12  MB
Aggiungere ai favoriti