News

08 dicembre 2015
Sanzione internazionale

Nuova Ordinanza del 4 dicembre 2015 che istituisce provvedimenti nei confronti del Burundi (RS 946.231.121.8)

Il 4 dicembre 2015, il Consiglio federale ha deciso di adottare provvedimenti nei confronti del Burundi ed emanato un’apposita ordinanza. L’ordinanza prevede il blocco degli averi e delle risorse economiche di determinate persone fisiche, imprese e organizzazioni, il divieto di trasferire e di mettere a disposizione denaro e risorse economiche e l’obbligo di notifica per i valori patrimoniali bloccati (art. 1 e allegato). I nominativi delle 4 persone coinvolte sono riportati nell’allegato. L'ordinanza entra in vigore il 4 dicembre 2015 alle ore 18.


http://www.seco.admin.ch/themen/00513/00620/00622/05684/index.html?lang=de


Gli intermediari finanziari sono tenuti a dichiarare tali relazioni d’affari alla Segreteria di Stato dell’economia SECO conformemente alle prescrizioni dell’ordinanza e a procedere immediatamente al blocco dei relativi valori patrimoniali.