News

13 agosto 2015
Notizia

Nuovo Bollettino FINMA: decisioni concernenti l’accettazione non autorizzata di depositi del pubblico in un’ottica di gruppo

Così come le edizioni precedenti, anche il nuovo Bollettino FINMA contiene decisioni dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA, del Tribunale amministrativo federale e del Tribunale federale concernenti aspetti salienti del diritto in materia di vigilanza dei mercati finanziari.

Il Bollettino FINMA 5/2015 è imperniato sulla giurisprudenza del Tribunale federale e del Tribunale amministrativo federale per quanto riguarda il ruolo delle persone fisiche nell’accettazione di depositi del pubblico in un’ottica di gruppo senza disporre della necessaria autorizzazione bancaria come pure la prassi adottata dalla FINMA nella pubblicazione di un ordine di astenersi dall’esercizio di un’attività assoggettata senza la necessaria autorizzazione (divieto di pubblicità).


Il Bollettino contiene inoltre una sentenza del Tribunale federale concernente la qualità di parte in procedimenti nel quadro del diritto in materia di vigilanza, come pure una decisione della FINMA sull’imposizione del divieto di esercitare l’attività in seguito a operazioni di wash trade e sentenze del Tribunale amministrativo federale sull’obbligo di chiarimento e di comunicazione dell’intermediario finanziario, sull’assistenza amministrativa internazionale e sull’imputazione dei costi legati al cambio di società di audit.


La presente edizione del Bollettino può essere scaricata elettronicamente come documento PDF dal sito Internet della FINMA. Può inoltre essere ordinata in formato cartaceo inviando un’e-mail all’indirizzo info@finma.ch (indicare nell’oggetto: «Ordinazione Bollettino della FINMA 5/2015»).

FINMA - Bulletin 5/2015 Vollständige Publikation

Ultima modifica: 13.08.2015 Dimensioni: 1,14  MB
Aggiungere ai favoriti