News

30 ottobre 2014
Comunicato stampa

Nuove linee guida per l'enforcement e la comunicazione

L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA ha redatto delle nuove linee guida interne per l'enforcement e la comunicazione, che vanno a sostituire la «Politica in materia di enforcement della FINMA» del 2009 e concretizzano le modalità con cui la FINMA persegue le violazioni del diritto prudenziale. Le linee guida per la comunicazione illustrano i criteri in base ai quali la FINMA informa l'opinione pubblica sulla sua attività.

Le linee guida per l'enforcement fissano le modalità con cui la divisione competente della FINMA supporta l'attività di vigilanza nel caso in cui i titolari di un'autorizzazione violino le disposizioni del diritto prudenziale. Nella vigilanza sui mercati, la FINMA conferisce la massima importanza alla lotta contro gli abusi di mercato e le operazioni di insider trading sul mercato svizzero dei valori mobiliari. Rivolge un'attenzione particolare anche alla condotta sul mercato degli assoggettati alla vigilanza prudenziale e dei relativi dipendenti su mercati analoghi in Svizzera e all'estero.

Per rafforzare l'effetto preventivo dell'enforcement, ora la FINMA conferisce maggiore importanza ai procedimenti contro persone fisiche che hanno presumibilmente violato in maniera grave il diritto prudenziale. Viene inoltre comunicato che la FINMA procede in maniera decisa e risoluta nei confronti degli intermediari finanziari non autorizzati. In via aggiuntiva, la pubblicazione di un rapporto annuale mira ad aumentare la trasparenza sulle attività di applicazione della legge da parte delle sezioni competenti in seno alla FINMA.

Le linee guida per la comunicazione delineano il quadro di riferimento della FINMA in questo ambito. Da un lato vengono presentati gli obiettivi della FINMA a livello di comunicazione, come creare la certezza del diritto per gli assoggettati e chiarire pubblicamente i propri interventi in materia di vigilanza. Dall'altro sono messe in luce le possibilità e i limiti di tale politica di comunicazione: la comunicazione su tematiche concernenti la vigilanza in generale avviene in modo continuo e scrupoloso, mentre quella sulla regolamentazione si avvale ora, in conformità alle linee guida, esclusivamente del canale delle ordinanze e delle circolari FINMA. La comunicazione su singole imprese e persone è limitata dal punto di vista legislativo. Le linee guida illustrano inoltre i diversi canali di comunicazione della FINMA.

Contatto

Tobias Lux, portavoce, tel. +41 31 327 91 71, tobias.lux@finma.ch

Comunicato stampa

Nuove linee guida per l'enforcement e la comunicazione

Ultima modifica: 30.10.2014 Dimensioni: 0,24  MB
Aggiungere ai favoriti
Linee guida per l’enforcement

Ultima modifica: 25.09.2014 Dimensioni: 0,37  MB
Aggiungere ai favoriti
Linee guida per la comunicazione

Ultima modifica: 25.09.2014 Dimensioni: 0,55  MB
Aggiungere ai favoriti
Journée de droit bancaire et financier

Speech by Mark Branson, CEO, Journée de droit bancaire, Geneva, 30 October 2014

Ultima modifica: 30.10.2014 Dimensioni: 0,22  MB
  • Lingua/e:
  • EN
Aggiungere ai favoriti