News

08 maggio 2013
Comunicato stampa

Eugenio Brianti lascia il Consiglio di amministrazione della FINMA

A fine giugno 2013 Eugenio Brianti lascerà la carica di membro del Consiglio di amministrazione della FINMA per motivi professionali.

Eugenio Brianti rivestiva la carica di membro del Consiglio di amministrazione dal gennaio 2011. Il 30 giugno 2013 abbandonerà il mandato, poiché assumerà incarichi supplementari presso la banca BSI. Anne Héritier Lachat, Presidente del Consiglio di amministrazione della FINMA, ha espresso un vivo ringraziamento per l'impegno profuso negli ultimi anni nel settore della vigilanza sui mercati finanziari. «Eugenio Brianti ha apportato le sue preziose competenze specialistiche e la sua esperienza in materia di mercati finanziari e contribuito in maniera decisiva al lavoro svolto dal Consiglio di amministrazione. Ci tengo pertanto a ringraziarlo personalmente e in nome dei miei colleghi del Consiglio di amministrazione e della FINMA.»

Anche dopo il ritiro di Eugenio Brianti, il Consiglio di amministrazione della FINMA dispone del numero minimo di almeno sette (al massimo nove) membri. Spetta ora al Consiglio federale decidere se verrà nominato un successore.

Contatto

Tobias Lux, portavoce, tel. +41 31 327 91 71, tobias.lux@finma.ch

Comunicato stampa

Eugenio Brianti lascia il Consiglio di amministrazione della FINMA

Ultima modifica: 08.05.2013 Dimensioni: 0,03  MB
Aggiungere ai favoriti