News

16 novembre 2012
Notizia
Strumenti di sorveglianza

Adeguamento della Circolare «Rischi di credito – Banche»

L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA adegua la Circolare «Rischi di credito – Banche».
L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA adegua la Circolare «Rischi di credito – Banche» (Circ. FINMA 2008/19 (in francese)). Nella versione rivista vengono chiariti alcuni aspetti finora non disciplinati, segnatamente la modalità con cui le banche con rischi di credito devono agire nei confronti delle controparti centrali. Le modifiche si fondano sui più recenti standard definiti in questo ambito dal Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. La FINMA procede pertanto ad apportare gli adeguamenti già annunciati nel Comunicato stampa del 18 luglio 2012. Effettua inoltre alcune lievi precisazioni e correzioni supplementari. Come previsto, la Circolare entrerà in vigore il 1° gennaio 2013.
2008/19 Circolare-FINMA Rischi di credito – banche (20.11.2008)

Esigenze di fondi propri relative ai rischi di credito nel settore bancario
Progressivamente sostituita dalla circolare FINMA 17/7

Ultima modifica: 18.09.2013 Dimensioni: 0,66  MB
Aggiungere ai favoriti