News

21 giugno 2012
Comunicato stampa

Riforma della vigilanza sulle società di audit nell'ambito dei mercati finanziari

La qualità della vigilanza sulle società di audit deve essere migliorata. L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA e l’Autorità federale di sorveglianza dei revisori ASR intendono pertanto accorpare la sorveglianza sulle società di audit, finora disgiunta, nell’ambito della revisione contabile e dell’audit prudenziale e concentrarla in due fasi presso l’ASR. Il 15 giugno 2012, il Consiglio federale ha preso la relativa decisione di principio.
Attualmente sia l’ASR che la FINMA svolgono funzioni di sorveglianza sulle imprese di revisione e sulle società di audit e talvolta alcune competenze sono comuni. In base alle esperienze degli ultimi quattro anni e agli insegnamenti tratti dalla crisi finanziaria, sono state esaminate le possibilità per migliorare la collaborazione tra le due autorità. I Consigli di amministrazione dell’ASR e della FINMA hanno quindi emanato una proposta di ridistribuzione delle competenze, in base alla quale le competenze della FINMA che riguardano la sorveglianza delle società di audit vengono trasferite all’ASR nell’intento di evitare doppioni, organizzare le strutture in modo più efficiente, concentrare le conoscenze specialistiche e aumentare la qualità della vigilanza.

Il trasferimento delle competenze dalla FINMA all’ASR avverrà in due fasi. Dal 1° settembre 2012 sarà avviata in un primo momento una cooperazione più intensa fra le due autorità di sorveglianza e, nel quadro delle attuali basi giuridiche, si procederà già a un primo trasferimento delle competenze: a partire dalla stessa data la vigilanza sulla revisione contabile di banche quotate in borsa, assicurazioni e investimenti collettivi di capitale sarà affidata all’ASR. La presa in carico delle restanti responsabilità da parte dell’ASR avverrà in una seconda fase, non appena il Parlamento avrà varato i necessari emendamenti alla legge. Questa concentrazione delle forze è tesa a potenziare il sistema svizzero di vigilanza sui mercati finanziari, in cui tradizionalmente viene attribuita considerevole importanza alle società di audit. La procedura per tappe mira inoltre a garantire che il passaggio avvenga in modo agevole per tutti i soggetti coinvolti.

Contatto

Tobias Lux, portavoce, tel. +41 31 327 91 71, tobias.lux@finma.ch