News

06 giugno 2012
Sanzione internazionale

Ordinanza del 1 giugno 2012 che istituisce provvedimenti nei confronti del Guinea-Bissau (RS 946.231.138.3)

Il 1 giugno 2012 il Consiglio federale ha deciso l'imposizione di sanzioni nei confronti del governo golpista del Guinea-Bissau e ha emanato un'apposita ordinanza. L'ordinanza prevede segnatamente sanzioni finanziarie contro persone fisiche, imprese e organizzazioni menzionate nell'allegato dell'ordinanza. L'allegato contiene 6 iscrizioni. L'ordinanza entra in vigore il 2 giugno 2012. L'ordinanza può essere consultata sul sito Internet della Segreteria di Stato dell'economia SECO.

Gli intermediari finanziari che detengono o amministrano averi oppure sono a conoscenza di risorse economiche presumibilmente rientranti nel campo d'applicazione del blocco di cui all'articolo 1 capoverso 1, sono tenuti a notificarlo immediatamente alla SECO.