News

07 marzo 2011
Comunicato stampa

La FINMA nomina nuovi membri della Direzione

L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA nomina due nuovi membri della Direzione: Yann Wermeille e David Wyss, finora membri della Direzione allargata, succedono a Franz Stirnimann, responsabile della divisione Mercati, che a fine anno andrà in pensione. Sotto la guida di David Wyss la sezione Enforcement, facente attualmente capo alla divisione Mercati, verrà scorporata per diventare una divisione a sé stante, mentre Yann Wermeille assumerà la direzione della divisione Mercati. La nuova organizzazione entrerà in vigore il 15 marzo 2011.
Franz Stirnimann ha rassegnato le dimissioni da responsabile della divisione Mercati e intende andare in pensione alla fine del 2011. Gli incarichi affidati a tale divisione, che si caratterizza per le sue ampie competenze tecniche, verranno ripartiti tra due divisioni condotte rispettivamente da Yann Wermeille e David Wyss, finora membri della Direzione allargata. Yann Wermeille (oggi responsabile della sezione Investimenti collettivi di capitale) assumerà la guida della divisione Mercati, che si occupa in particolare della vigilanza di borse, gestori patrimoniali, fondi d'investimento e riciclaggio di denaro nonché delle attività di audit e contabilità. In quanto attuale responsabile della sezione Enforcement, David Wyss coordinerà, anche a titolo di membro della Direzione, l'enforcement e quindi l'applicazione coercitiva delle normative in materia di mercati finanziari a nome della FINMA.

Patrick Raaflaub, Direttore della FINMA, ha dichiarato: «Franz Stirnimann ha fornito un contributo essenziale allo sviluppo della FINMA. Desidero ringraziarlo per l'enorme impegno profuso negli ultimi anni e sono contento che, nei prossimi mesi, potremo ancora contare sulla sua esperienza e sulle sue competenze».

Così si è espresso Franz Stirnimann, responsabile della divisione Mercati: «Dopo tanti anni impegnativi e stimolanti in veste di membro della Direzione della CFB e della FINMA è arrivato il momento giusto per passare il testimone. Sono molto felice che a raccoglierlo siano David Wyss e Yann Wermeille, due candidati interni estremamente qualificati con i quali ho instaurato da tempo un'eccellente collaborazione».

Nuova divisione Operations

La FINMA comunica inoltre la creazione di una nuova divisione che si chiamerà Operations. Essa sarà guidata da un Chief Operating Officer (COO) ancora da nominare che siederà anche nella Direzione. La creazione della nuova divisione Operations ha per obiettivo di coadiuvare l'ulteriore progresso operativo della FINMA. Una delle sue competenze salienti sarà la gestione strategica delle risorse umane al fine di assicurare che la FINMA sia in grado di promuovere lo sviluppo dei collaboratori esistenti e l'assunzione di nuovo personale altamente qualificato per la vigilanza dei mercati finanziari. Un altro elemento chiave riguarda i processi e l'infrastruttura IT, due ambiti che, in seguito alla crescita dell'Autorità di vigilanza e alle maggiori esigenze interne ed esterne di processi efficienti e sicuri, pongono notevoli sfide. Il posto di COO è attualmente a concorso.

Sei divisioni al posto di quattro

L'organizzazione della FINMA comprenderà sei divisioni al posto delle quattro odierne. I sei responsabili delle divisioni formeranno insieme al Direttore della FINMA, Patrick Raaflaub, la Direzione, nella quale siederanno, oltre appunto a Patrick Raaflaub, anche René Schnieper (Assicurazioni), Urs Zulauf (Servizi strategici), Mark Branson (Banche), Yann Wermeille (Mercati), David Wyss (Enforcement) e il futuro COO (Operations). 

Contatto

Tobias Lux, portavoce, tel. +41 31 327 91 71, tobias.lux@finma.ch