News

27 ottobre 2009
Comunicato stampa

La FINMA completa la sua Direzione

Il Consiglio di amministrazione della FINMA ha nominato Mark Branson alla carica di responsabile della divisione Banche, completando così la Direzione. Egli occuperà la nuova funzione a decorrere dal 1° gennaio 2010.

Il Consiglio di amministrazione della FINMA ha nominato Mark Branson alla carica di membro della Direzione in qualità di responsabile della divisione Banche. La Direzione della FINMA viene così completata con una personalità di spicco che vanta una comprovata esperienza di gestione a livello internazionale nei settori della finanza e del controllo del rischio. La nomina del quarantenne Mark Branson, che occuperà la sua posizione presso la FINMA a Berna dal 1° gennaio 2010, permetterà di rafforzare considerevolmente sia l'attività di vigilanza che l'équipe della Direzione.

In qualità di CFO del Wealth Management & Swiss Bank di UBS nel 2008, Mark Branson è stato responsabile degli ambiti finanza, controllo del rischio, compliance, sviluppo della strategia e gestione della tesoreria. Dal 1997 ha svolto diverse funzioni presso UBS, tra cui quelle di CEO di UBS Securities Japan Ltd e di Chief Communications Officer con carica di membro del Group Managing Board. Dopo aver terminato gli studi in Gran Bretagna aveva iniziato la carriera presso Coopers & Lybrand Management Consultancy Services dove era rimasto un po' più di tre anni, prima di passare nel 1994 al Credit Suisse.

Membri della Direzione della FINMA:

  • Dr. Patrick Raaflaub, Direttore
  • Mark Branson, responsabile della divisione Banche (dal 1° gennaio 2010)
  • Dr. René Schnieper, responsabile della divisione Assicurazioni
  • Franz Stirnimann, responsabile della divisione Mercati
  • Dr. Urs Zulauf, responsabile della divisione Servizi strategici e centrali

Contatto

Dr. Alain Bichsel, responsabile Comunicazione, tel. +41 (0)31 327 91 70, alain.bichsel@finma.ch 

Mark Branson

Curriculum Vitae

Ultima modifica: 21.10.2017 Dimensioni: 0,22  MB
Aggiungere ai favoriti