Obblighi di autorizzazione e approvazione

Determinate modifiche a un’autorizzazione già rilasciata a banche, società di intermediazione mobiliare, nonché succursali di banche e società di intermediazione mobiliare estere, sono subordinate all’obbligo di autorizzazione o di approvazione.

Di seguito sono elencate le principali modifiche che richiedono l’autorizzazione o l’approvazione della FINMA.

  • Prima dell’entrata in vigore, le modifiche agli statuti e al regolamento devono essere approvate dalla FINMA.
  • Per poter continuare l'attività, i cambiamenti concernenti le persone incaricate dell’amministrazione e della direzione (avvicendamento a livello degli organi) devono preventivamente essere autorizzati dalla FINMA.
  • Se una banca svizzera passa sotto il dominio straniero, si rende necessaria un’autorizzazione suppletiva. Lo stesso vale per le società di intermediazione mobiliare sotto il controllo svizzero e per la modificazione nella composizione di titolari di partecipazioni qualificate di istituti sotto il dominio estero.
  • Le banche e le società di intermediazione mobiliare che tengono conti che fanno ricorso ai modelli di rischio per il calcolo dei fondi propri minimi devono far autorizzare tali modelli dalla FINMA.
  • Le banche di rilevanza sistemica necessitano dell’approvazione della FINMA ai fini del computo di determinati strumenti di capitale nei fondi propri.