Attività di audit presso gli istituti ai sensi della LICol

Nella vigilanza sui titolari dell’autorizzazione ai sensi della Legge sugli investimenti collettivi, la FINMA si avvale di società di audit prudenziale, che operano come braccio prolungato.

Le verifiche effettuate dalle società di audit, a cadenza annuale, vengono svolte in base a un approccio orientato al rischio.

Analisi dei rischi e strategia di audit

Entro sei mesi dalla fine dell'esercizio di un titolare dell'autorizzazione, le società di audit effettuano una stima della sua situazione di rischio e la inoltrano alla FINMA mediante un modulo standardizzato o predefinito. L'analisi dei rischi copre tutti i campi di verifica e ha lo scopo di determinare il rischio netto a partire da una combinazione dei diversi fattori di rischio in funzione dell'attività operativa.


In linea di principio, presso gli assoggettati della categoria di vigilanza 5 della FINMA viene impiegata una strategia di audit standard. Il rischio netto nei campi di verifica determina la periodicità dell'audit e l'ampiezza con cui deve essere effettuato. Presso gli assoggettati della categoria di vigilanza 4 la FINMA può esercitare invece una maggiore influenza sui campi di verifica da coprire, definendo la strategia di audit di concerto con la società di audit.

Rendiconto

In un rapporto standardizzato sull'audit prudenziale le società di audit comunicano alla FINMA le loro constatazioni e raccomandazioni. Il rapporto contiene indicazioni generali relative allo svolgimento dell'audit, una dichiarazione di indipendenza della società di audit nonché ulteriori informazioni sull'andamento dell'attività e sull'organizzazione dell'istituto interessato.

Incaricato della verifica

In circostanze particolari la FINMA può avvalersi di un incaricato della verifica. Può nominare quali incaricati di verifiche società di audit abilitate o terze parti indipendenti che dispongano dell'esperienza e delle conoscenze specialistiche necessarie.

Documenti

2013/03 Circolare FINMA Attività di audit (06.12.2012)

Ultima modifica: 20.06.2018 Dimensioni: 0,25  MB
Aggiungere ai favoriti

Allegati alla Circolare «Attività di audit»

Anhang 7: Standardprüfstrategie – KAG SICAV

Ultima modifica: 13.07.2018 Dimensioni: 0,07  MB
Aggiungere ai favoriti
Anhang 9: Standardprüfstrategie – KAG Depotbank

Ultima modifica: 13.07.2018 Dimensioni: 0,07  MB
Aggiungere ai favoriti
Anhang 15: Risikoanalyse KAG

Ultima modifica: 13.07.2018 Dimensioni: 0,08  MB
Aggiungere ai favoriti

Guide pratiche alla circolare «Attività di audit»

Wegleitung zur Durchführung der Aufsichtsprüfung

Ultima modifica: 06.03.2019 Dimensioni: 0,21  MB
Aggiungere ai favoriti
Beilage der Wegleitung KAG: Rechtliche Grundlagen

Ultima modifica: 06.03.2019 Dimensioni: 0,13  MB
Aggiungere ai favoriti

Punti di verifica

Prüfpunkte Marktverhalten und Marktintegrität

Ultima modifica: 08.03.2017 Dimensioni: 0,13  MB
Aggiungere ai favoriti
Prüfpunkte zu Verhaltensregeln Suitability

Ultima modifica: 08.03.2017 Dimensioni: 0,14  MB
Aggiungere ai favoriti
Prüfpunkte zum Risikomanagement bei Crossborder Aktivitäten

Ultima modifica: 31.05.2017 Dimensioni: 0,13  MB
Aggiungere ai favoriti
 

Inoltro di punti di verifica legge sul riciclaggio di denaro

Audit nel ambito della procedura di autorizzazione

Cambio di società di audit

Prestazioni di servizio delle società di audit abilitate

Ultima modifica: 31.07.2018 Dimensioni: 0,4  MB
Aggiungere ai favoriti