Rilevamento periodico di dati e informazioni

La FINMA rileva periodicamente presso gli assoggettati i dati necessari per la sua attività di vigilanza ai sensi delle leggi sui mercati finanziari e della LFINMA. Inoltre gli assoggettati sono tenuti a fornire in qualsiasi momento ulteriori informazioni qualora la FINMA ne faccia richiesta e ad adempiere i propri obblighi di notifica conformemente ad altre condizioni.

Nell'ambito della sua attività di vigilanza la FINMA raccoglie dati presso le banche, i commercianti di valori immobiliari e i gruppi finanziari, in via diretta o indiretta, per il tramite della Banca nazionale svizzera (BNS) e delle società di audit bancarie e borsistiche.

La BNS registra i dati tramite formulari di rilevazione uniformi e in forma elettronica. Le informazioni notificate sono rese plausibili ed elaborate dalla BNS e trasmesse alla FINMA. Esse sono trattate in modo confidenziale. Questa procedura permette di evitare doppioni, in particolare nell’interesse degli assoggettati.

Tutte le delucidazioni sugli strumenti di rilevamento della FINMA e della Banca nazionale svizzera sono pubblicate sul sito della BNS.