Supervisory college

Nell’ambito della vigilanza di gruppo i supervisory college sono un importante forum di collaborazione tra la FINMA e le autorità di vigilanza estere.

I supervisory college costituiscono una piattaforma di cooperazione permanente tra diverse autorità di vigilanza relativamente a un gruppo finanziario o un conglomerato finanziario. Lo scambio costante di informazioni ed esperienze s’iscrive nell’ottica di intensificare la cooperazione tra le autorità di vigilanza e migliorare la vigilanza sui gruppi o i conglomerati che operano sul piano internazionale. Spesso, contestualmente ai supervisory college, le autorità di vigilanza partecipanti stipulano anche convenzioni.


Di norma la direzione di un college è assunta dall’autorità responsabile della vigilanza su base consolidata di un dato istituto finanziario. La FINMA gestisce quindi un supervisory college per molti gruppi con sede in Svizzera; inoltre partecipa ai supervisory college di autorità di vigilanza estere, nella misura in cui essi riguardino gruppi esteri che in Svizzera svolgono un’attività assoggettata alla vigilanza.


I supervisory college non hanno personalità giuridica e pertanto non possono adottare decisioni. La collaborazione in seno a un college deve avvenire nel costante rispetto degli ordinamenti giuridici vigenti a livello locale delle autorità coinvolte.